Audi vede un futuro autonomo in Australia

Il braccio locale di Audi crede che le auto senza conducente siano una parte inevitabile del futuro automobilistico australiano. È più una questione di 'quando' che di 'se', secondo il direttore delle comunicazioni di Audi Australia, Anna Burgdorf.



& # x201C; È probabile che sia la tecnologia disponibile in tutto il mondo e che l'Australia non sarà diversa, & # x201D; lei disse.

Alla domanda se la società abbia esaminato i veicoli senza conducente in Australia, in modo simile alle prove condotte dalla rivale svedese Volvo, Burgdorf ha dichiarato che attualmente non è una priorità, in quanto vi sono pochissime infrastrutture a supporto della tecnologia.

& # x201C; Non è il mercato più importante per testare la tecnologia autonoma perché, potenzialmente, è disponibile meno infrastruttura, & # x201D; lei disse.



Porsche Cayenne del 2007

& # x201C; [Ma] quando la tecnologia è disponibile per supportare i clienti, allora lo vedremo nel mercato australiano. & # x201D;

& # x201C; Per noi, offriremo la tecnologia al momento giusto quando il mercato sarà pronto. & # x201D;



Sopra: Volvo ha condotto la prima prova di guida autonoma in Australia nel sud dell'Australia lo scorso anno

Burgdorf ha rapidamente sottolineato che molte delle tecnologie di assistenza alla guida offerte in tutta la gamma Audi rappresentano un trampolino di lancio per una guida completamente autonoma.

& # x201C; Alcune delle nostre auto dispongono già di tecnologie di assistenza alla guida che guidano o guidano efficacemente il cliente in modo da poter godere del traffico in modo leggermente diverso, & # x201D; lei disse.

Recenti rapporti hanno indicato che la limousine di nuova generazione Audi A8 presenterà tecnologie di guida autonoma di livello tre, il che significa che l'auto sarà in grado di scansionare attivamente il suo ambiente, accelerare, decelerare e sterzare se stessa senza richiedere le mani del guidatore sul volante.

Questi sistemi saranno in grado di controllare il veicolo a velocità fino a 60 km / h.

jeep wrangler 2008

Il mese scorso, un rapporto del Regno Unito allenatore ha affermato che Audi sta lavorando su una limousine E9 completamente elettrica A9, che si dice sieda sopra la A8 e offra una tecnologia autonoma di livello quattro quando verrà lanciata nel 2020.



Sopra: l'Audi A9 2020 dovrebbe assomigliare al concetto Audi Prologue 2014

Parlando con la pubblicazione britannica, Ricky Hudi, responsabile dello sviluppo elettrico di Audi, ha affermato che il livello quattro è ancora più avanzato.

& # x201C; Il quarto livello è impegnativo perché richiede notevoli miglioramenti ai sensori e alla potenza di elaborazione, & # x201D; Egli ha detto.

ford 150 raptor

& # x201C; Ma rappresenta un grande salto, perché l'auto sarà in grado di guidare se stessa in molte situazioni, non solo in autostrada. & # x201D;

In termini di altri veicoli a guida autonoma disponibili in Australia, Tesla Model S e Model X offrono entrambi il sistema semi-driverless Autopilota dell'azienda, che - dopo un nuovo aggiornamento software - è in grado di rilevare due veicoli davanti, governare , cambiare corsia, sorpasso e freno senza input del conducente.

toyota 86 blackline



A luglio, Rupert Stadler, CEO di Audi, ha dichiarato al quotidiano tedesco Voce di Heilbronn il produttore di auto di lusso non sta solo pianificando un assalto di veicoli elettrici, ma sta anche esaminando automobili autonome e servizi digitali

All'inizio di questo mese il Royal Auto Club (RAC) ha inviato il primo autobus autonomo dell'Australia nel suo primo viaggio a Perth.

Sembra che sarà solo questione di tempo prima che la maggior parte di queste tecnologie a guida autonoma diventino mainstream.

Cosa ne pensi delle tecnologie di guida autonoma? Fateci sapere nei commenti qui sotto



Lettura Successiva

Jaguar Land Rover effettua i primi test di guida autonomi su strade pubbliche