Recensione di Apple CarPlay (iOS 13) 2019: nuovo design, modalità scura, mappe migliori e altro ancora

L'ultimo aggiornamento CarPlay di Apple dimostra perché la tua prossima auto deve semplicemente supportare questa funzione.

Ad un certo punto a settembre, Mela gli utenti avranno il loro iPhone chiedere loro di installare l'ultimo aggiornamento del suo sistema operativo, iOS 13.

C'è una lunga lista di ragioni iOS 13 vale la pena, ma pensiamo che non vedrai l'ora di CarPlay aggiorna di più. L'aggiornamento sarà gratuito e dovrebbe dare agli utenti CarPlay una sensazione di nuova auto una volta connessi.

La prima cosa che noterai è una schermata principale per Apple CarPlay che mostra schede progettate per darti più informazioni a colpo d'occhio. Sarà dinamico e avrà un aspetto diverso a seconda di ciò che è nel tuo calendario, di dove ti stai dirigendo e di ciò che stai ascoltando.



Potremmo vedere un pulsante di accesso rapido per iniziare la navigazione verso & apos; work & apos; quando ci siamo collegati, insieme a una scheda per il podcast che stavamo ascoltando e una scheda più grande che mostrava Apple Maps. All'estrema destra sono le applicazioni utilizzate di recente e un pulsante per visualizzare le tue app.

concetto di Mazda 3

Puoi anche scorrere verso destra per accedere alla schermata dell'app tradizionale.



Le cose sembrano relativamente uguali qui & # x2013; alcune icone delle app sembrano aggiornate & # x2013; quindi non è fino a quando non si aprono le app di Apple che si notano le modifiche.

Le applicazioni di terze parti si aggiorneranno probabilmente per integrarsi con la nuova filosofia di progettazione nelle prossime settimane per migliorare la loro integrazione in iOS 13.

Saltare in Calendar rivela il tuo programma e ti consente di iniziare la navigazione verso un appuntamento. Se la riunione successiva è una chiamata in conferenza, l'aggiornamento semplifica la composizione.

Apple Maps è qualcosa che molti utenti hanno evitato in passato, a favore di Google Maps. Il nostro tempo trascorso con il nuovo CarPlay rivela che le prestazioni di Apple Maps sono notevolmente migliorate, così come la sua facilità d'uso. Google Maps ha bisogno di un aggiornamento per sembrare rilevante ora.



L'apertura di Apple Maps mostra un mini menu che ti consente di inserire destinazioni con Siri, una tastiera su schermo o di utilizzare un elenco di categorie per i punti di interesse. Se è una caffetteria che stai cercando, il sistema ti mostrerà le opzioni nelle vicinanze e le loro valutazioni in stelle su Yelp e TripAdvisor.

Offre anche un rapido tocco per iniziare a navigare lì, così come l'opzione per chiamare se è necessario prenotare un tavolo.

La sezione Impostazioni di CarPlay ora offre la possibilità di attivare / disattivare Non disturbare durante la guida. Questa funzione, quando abilitata, silenzia tutte le chiamate in arrivo e risponde automaticamente con un SMS che stai attualmente guidando e richiamerà in seguito.

Questo è eccellente per i conducenti di P Plate che non sono autorizzati ad accettare una chiamata durante la guida poiché rimuoveranno del tutto la tentazione. L'altra area interessante in Impostazioni è l'attivazione / disattivazione della modalità chiaro o scuro.



Nella versione precedente di iOS, se stessi usando CarPlay, il tuo iPhone imiterebbe anche il sistema di infotainment. Se il passeggero dovesse utilizzare il telefono durante la navigazione, la schermata di CarPlay tornerà alle icone. In iOS13 non è più così.

Puoi continuare a navigare mentre il tuo copilota cerca una nuova playlist o qualsiasi altra cosa al telefono. Siri ha adottato un approccio più sottile in iOS 13, ma espande la sua portata in più applicazioni.

Recensione isuzu dmax 2012

Dal punto di vista del design, evocare Siri non sostituisce l'intero schermo, ora posiziona una linea di visualizzazione vocale su ciò che stai già facendo, particolarmente utile quando usi la navigazione.



Siri ora ti consentirà anche ulteriori comandi vocali in altre applicazioni esterne all'ecosistema Apple, inclusi ad esempio i controlli musicali in Spotify.

Mentre stavamo usando una versione beta pubblica di iOS 13 e probabilmente ci sono alcuni bug in gioco, siamo rimasti piacevolmente sorpresi da ciò che abbiamo visto.

Con l'ultima versione di Android Auto ora disponibile, questa è una mossa tempestiva da parte di Apple per aggiornare la loro alternativa al sistema di infotainment.

Quali dispositivi supportano iOS 13 e il nuovo Apple CarPlay?

  • iPhone XS
  • iPhone XS max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE
  • iPod touch (7a generazione)

Geoff Quattromani è un commentatore tecnologico di radio, stampa, online e televisione. Continua la conversazione con Geoff su Twitter all'indirizzo @GQuattromani



Lettura Successiva

Il concetto Citroen C4 Cactus Advanced Comfort promette un giro in 'tappeto volante'