2017 confronto Subaru BRZ contro Toyota 86 GT

Decidere di acquistare un'auto nuova di zecca può essere una decisione difficile. E decidere esattamente quale auto nuova di zecca comprare può essere ancora più difficile. Quindi cosa succede quando le due auto che stai guardando condividono lo stesso motore, cambio, piattaforma e accidenti vicino allo stesso aspetto? Cosa succede quando le due auto che stai guardando sono le 2017 Subaru BRZ e 2017 Toyota 86 GT? Quale scegli allora? Colpiamo la strada e la pista per scoprirlo.

Questo particolare test gemellare ha richiesto cinque anni.

Vedete, nell'ottobre 2012, il nostro stimato leader, Jez Spinks, ha messo in campo la nuova Subaru BRZ contro il suo gemello altrettanto nuovo, la Toyota 86.

All'epoca, Subaru chiedeva $ 37.150 di trasmissione per la BRZ a specifica singola, mentre la Toyota ha sbalordito il mondo automobilistico lanciando la 86 con prezzi a partire da $ 29.990. Sorprendentemente o no, Jez non ha potuto dividere la coppia, dichiarando & # x201C; gli appassionati di guida & # x201D; come l'unico chiaro vincitore.

Ora, però, è il 2017 e le cose sono diverse. Sorta di & # x2026;


Le auto

Sebbene sia ancora in gran parte identico, sia la Subaru BRZ del 2017 sia la Toyota 86 del 2017 hanno ricevuto restauri non insignificanti alla fine dello scorso anno.







Oltre a sottili cambiamenti estetici, gli aggiornamenti hanno portato anche con loro alcune regolazioni dei prezzi, aumento di potenza e coppia per varianti manuali, modifiche minori alle attrezzature e alle specifiche, sospensioni rielaborate e una leggera modifica al cambio manuale a sei marce & # x2019; s final- rapporto di trasmissione.

Finita qui in Pure Red, la Subaru fa del suo meglio per differenziarsi dalla sua gemella Toyota tramite una griglia a doghe, un esclusivo paraurti anteriore con fendinebbia e prese d'aria dei freni finti, e fari a LED con marchio specifico # #22018; BRZ & # x2019; .

Vengono anche utilizzati diversi freni laterali del parafango anteriore, tuttavia, i cerchi in lega da 17 pollici standard BRZ sono ideali per quelli montati sulla Toyota 86 GTS di alta gamma.

La Ice Silver 86 GT qui però & # x2013; come BRZ & # x2013; è il modello base nella sua gamma.

Ciò significa che i cerchi in lega da 16 pollici rinfrescati e un paraurti anteriore privo di fendinebbia sono di serie, così come una griglia a nido d'ape, freni laterali parafango anteriore recentemente rinnovati, nuovo & # x2018; 86 & # x2019; distintivi del parafango anteriore e fari a LED con LED & # x2018; 86 & # x2019;.

Ora puoi distinguere i due, possiamo procedere.








Il programma

Ovviamente, le due auto testate qui sono auto da strada e non piloti appositamente costruiti. Detto questo, volevamo andare oltre il normale circuito stradale e spingere entrambe le auto allo stesso modo in pista.

Con questo in mente, abbiamo combinato il meglio di entrambi i mondi, incorporando una giornata al circuito malvagiamente freddo di Haunted Hills di Victoria, in un viaggio di andata e ritorno di 160 chilometri da CarAdvice& # x2019; s quartier generale di Melbourne est-est.

L'idea era di procurarci un tempo di guida sufficiente nel mondo reale, garantendo allo stesso tempo un discreto incantesimo in pista per le foto, un po 'di stupidità laterale e alcuni giri a tempo. Fortunatamente per noi, abbiamo spremuto tutto quanto sopra.


Prezzo e caratteristiche

Già nel 2012, la base 86 di Toyota era facilmente sottoquotata rispetto alla base Subaru BRZ in termini di prezzi. Oggi, tuttavia, quando si confronta il punto di entrata con il punto di entrata, la divisione è molto più ridotta.

A partire da $ 800 in meno rispetto a una volta, la Toyota 86 GT prende il via a $ 30.790 (prima dei costi su strada). Al contrario, a $ 32.990 (prima dei costi su strada), la Subaru BRZ è la più conveniente che sia mai stata.

Quindi, con solo $ 2200 che ora li separano, cosa ottieni per i tuoi soldi?

Bene, data la loro natura enormemente simile, s prima evidenziamo i punti in comune.

Entrambi sono dotati di serie di fari a LED automatici, fanali posteriori e luci di marcia diurna, nonché di sistema di controllo automatico della velocità, una telecamera per la retromarcia, sedili avvolgenti sportivi, uno stereo a sei altoparlanti, doppi scarichi e un differenziale posteriore a slittamento limitato.

Una valutazione di sicurezza ANCAP a cinque stelle, sette airbag (compresi gli airbag per tendine e ginocchia del conducente) e due sedili posteriori compatibili ISOFIX sono comuni a entrambi, come l'assistenza alla partenza in salita e il controllo della stabilità & # x2013; quest'ultimo ora è associato a un nuovo & # x2018; Track mode & # x2019; impostazione, che consente di avere e godere di angoli di scorrimento ragionevoli prima che si verifichino interferenze elettroniche.







Sono condivise anche le maniglie delle portiere color carrozzeria, gli specchietti retrovisori ribaltabili e un'antenna in stile pinna di squalo montata sul tetto, così come un rivestimento interno nero e un nuovo collettore del motore verniciato di rosso.

Confrontando le differenze, è probabilmente il BRZ che appare il più ben equipaggiato. dei due qui.

Di serie con cerchi in lega da 17 pollici e fendinebbia anteriori di serie & # x2013; insieme a pinze a due pistoncini e dischi ventilati da 294 mm sul davanti e pinze a pistone singolo e dischi ventilati da 290 mm sul retro & # x2013; è l'interno di BRZ che riceve più amore.

A bordo sono presenti l'ingresso senza chiave e un pulsante, oltre al climatizzatore a due zone con climatizzatore, un display multi-informazione a colori da 4,2 pollici con dati di viaggio e motore & # x2013; così come a g-metro e cronometro & # x2013; un touchscreen centrale da 6,2 pollici con infotainment con connettività per telefono Bluetooth, streaming audio e ingressi USB e ausiliari, un volante in pelle multifunzione da 362 mm e pedali sportivi con pedane abbinate.

Potrebbe piacerti anche

Recensione21 ore fa 2019 Recensione Lexus ES300h F Sport ... Caricamento in corso ... Recensione2 giorni fa 2020 Recensione della BMW X1 sDrive18d ... Notizie19 set 2017 Toyota 86: I piani per l'auto di prossima generazione sono ancora segreti, ma il braccio locale è appassionato come sempre ... Recensione2 giorni fa 2020 Renault Recensione di Kadjar Intens ... Notizie21 ore fa Video: Porsche e LucasFilm rivelano il design collaborativo delle navi di Star Wars ... Mostra altro

Il BRZ ha anche una ruota di scorta di dimensioni standard e un pulsante di rilascio del bagagliaio esterno & # x2013; sebbene, quest'ultimo funzionerà solo quando la chiave di prossimità è nel raggio d'azione.

In confronto, la 86 GT è notevolmente più semplice, con cerchi in lega da 16 pollici che uniscono piccoli dischi anteriori ventilati da 277 mm e dischi posteriori solidi da 286 mm, aria condizionata manuale, un touchscreen centrale da infotainment da 6,1 pollici, un volante in pelle da 362 mm senza pulsanti, e una ruota di scorta salvaspazio.

Per gli appassionati della Subaru, ma dopo un po 'più di kit, c'è il $ 34,490 BRZ Premium ($ 1500 in più di un BRZ di base), che aggiunge al mix pelle riscaldata e sedili in Alcantara.

Resta con il Team Toyota, e l'86 GTS da $ 36.490 ($ 5700 in più rispetto a una base 86) aumenta le dotazioni di serie includendo l'ingresso senza chiave e un pulsante di avvio, aria condizionata a doppia zona, un climatizzatore da 4.2 pollici e un colore di # x2019; s display multi-informazione, navigazione satellitare, sedili riscaldati in pelle e Alcantara, un volante multifunzione in pelle, vetro di protezione posteriore, fari antinebbia a LED, leghe da 17 pollici, freni più grandi e spoiler posteriore ad ala.

E, naturalmente, anche gli acquirenti di auto sono soddisfatti da entrambe le marche, con una trasmissione automatica a sei marce opzionale che costa $ 2000 in più se si va con la Subaru, o $ 2300 se si sceglie la Toyota.








Cabine e praticità

Chiaramente, essendo quasi identici, non c'è molto da dividere la Subaru BRZ due-più-due dalla Toyota 86 GT a quattro posti quando si tratta di interni. Detto questo, ci sono differenze & # x2026;

Sentendo il più esclusivo dei due, la cabina del BRZ è trattata con cuciture a contrasto rosse, riflessi cromati e argento, dettagli in nero lucido e fibra di carbonio sintetico, strumenti con la faccia nera, un rivestimento del cruscotto lato passeggero in pelle elemento, uno specchietto retrovisore senza bordo e alette parasole con specchietti di cortesia illuminati.

Altro & # x2018; stripper & # x2019; di & # x2018; storditore & # x2019 ;, la cabina 86 & # x2019; s è una lezione di semplicità, con un mare di nero davvero rotto solo da cuciture bianche sui sedili, sul volante e sul pomello del cambio, una faccia bianca contagiri centrale e elemento di rivestimento del cruscotto lato passeggero in finta fibra di carbonio. La Toyota manca anche sulla comoda Subaru & # x2013; e dovremmo dire, & # x2018; drift-friendly & # x2019; & # X2013; pila centrale e porta & # x2018; ginocchiere & # x2019 ;.

Lo schermo di infotainment leggermente più grande del BRZ è più moderno e ha un'interfaccia utente migliore rispetto all'unità più vecchia e di base dell'86, mentre i fan della tecnica apprezzeranno l'inclusione standard del BRZ sul montaggio del volante controlli e un display digitale multi-informazione del driver.

Sebbene rivestiti in materiali leggermente diversi, entrambi i sedili anatomici in stile semplice delle auto sono in gran parte identici e non solo attaccati a una posizione di seduta quasi perfetta, ma sono anche estremamente comodi e fanno un ottimo lavoro nel trattenerti a posto.

Spazio per & # x2018; cose & # x2019; si rivolge ugualmente a prescindere dall'auto, con tasche portaoggetti, vano portaoggetti e portabicchieri / vassoi portaoggetti regolabili / rimovibili montati su tunnel che offrono livelli variabili di utilità e praticità.

Parlare di vari livelli di utilità e praticità, ma lo schienale del sedile posteriore ribaltabile monopezzo BRZ / 86 & # x2019; è comodo quando si riempie il retro dell'auto con gomma di scorta, passeggero posteriore il comfort non è un punto di forza di nessuna delle due auto, con la seconda fila meglio riservata a borse o emergenze. Tuttavia, almeno ci sono posti posteriori, se mai ne avrai bisogno.







Come accennato in precedenza, la BRZ vanta una ruota di scorta di dimensioni standard sull'elemento salvaspazio dell'86. Tuttavia, il pescato si presenta sotto forma di capacità del bagaglio: 218 litri giocano rispettivamente 237L.

Ma, sebbene l'apertura del bagagliaio stessa sia ancora piuttosto stretta e slanciata a prescindere dal badge sul sedere, almeno nella BRZ, hai un backup migliore se le cose succedono a forma di pera mentre fuori per un guida notturna tra le colline.


Sulla strada

Con non molto altro che separa i nostri due contendenti a questo punto, l'unità potrebbe benissimo essere l'elemento cruciale in questo particolare test. Ma con così tante somiglianze, quale sarà il fattore decisivo?

Bene, anche se ovviamente non c'è molto tra loro, BRZ e 86 eseguono diverse melodie di sospensione (secondo entrambi i produttori), BRZ ha il pacchetto frenante più grande dei due testati qui, e ultimo ma molto meno importante , la gomma che collega le macchine alla strada sotto di loro è impari.

In sella ai suoi cerchi da 17 pollici di diametro maggiore, la Subaru è dotata di pneumatici Michelin Primacy HP larghi 215 mm con una larghezza di 215 mm. La Toyota, d'altra parte, ha tutte e quattro le sue leghe da 16 pollici avvolte in Yokohama db decibel E70s da 55 mm con larghezza di 205 mm.

Difficilmente crea o rompe, a 1282 kg, il BRZ è anche più pesante di 43 kg rispetto alla 86 GT da 1239 kg.

Fortunatamente, come sappiamo, entrambi sono azionati dallo stesso motore a quattro cilindri da 2,0 litri aspirato in senso orizzontale. E, con le revisioni al non-turbo FA20 & # x2018; boxer & # x2019; aspirazione, scarico, pistoni e blocco cilindri del motore, in entrambi i casi, la potenza e la coppia sono ora elencate a 152 kW a 7000 giri / min e 212 Nm tra 6400-6800 giri / min.

Su 5kW e 7Nm dalle precedenti cifre di 147kW e 205Nm, Subaru afferma che il BRZ ora raggiungerà i 100 km / h da fermo in 7,4 secondi, in calo rispetto ai 7,6 secondi. Stranamente, la Toyota non afferma tali prestazioni per l'86.







Entrambi usano lo stesso cambio manuale a sei marce, piuttosto spigoloso e un po 'gommoso, e, anche se potrebbe non sembrare molto, il rapporto di trasmissione della trasmissione finale da 4.1: 1 a 4.3: 1 aiuta sia la BRZ che la 86 a sentirsi molto, molto più incisivi che mai.

Non è uno scherzo, nei primi secondi in cui sei al volante, puoi immediatamente sentire che mentre le precedenti iterazioni BRZ / 86 odiavano i giri che scendevano sotto i 4000 giri / min, ora puoi spostarti brevemente a 2000-2500 giri / min con zero problemi.

Più forte, più magro e con una maggiore flessibilità sia in basso che a medio raggio, non senti più di dover strizzare il collo della cosa al suo limite di giri di 7400 giri / min ogni volta che vuoi / hai bisogno di un'accelerazione decente.

Certo, indipendentemente dalla cabina in cui ti trovi, il motore stesso suona ancora metallico e un po 'vuoto, ma il fatto che tu possa almeno sentire cosa sta facendo il motore in un determinato momento, è un grande positivo per gli appassionati autisti.

Anche se il rumore stesso non è particolarmente classico o quello che tu chiami & # x2018; evocativo & # x2019; puoi sentire esattamente se e quando i giri iniziano a salire o scendere, mantenendo una comunicazione sempre importante tra l'auto e autista.

Una conseguenza della nuova spiccata leggerezza del motore, tuttavia, è un aumento del consumo di carburante richiesto, da 7,8 litri per 100 km a 8,4 L / 100 km.

Reclami a parte, nel nostro circuito combinato di 160 km su strada e su pista, abbiamo registrato una media di 12,5 L / 100 km nella BRZ e 12,7 L / 100 km nella 86.








In pista

E con ciò, amici miei, abbiamo raggiunto probabilmente l'elemento più significativo di questo confronto: la traccia.

Famoso per il freddo e le condizioni di umidità, arriviamo al circuito di Haunted Hills di 1.3 chilometri & # x2013; altrimenti noto come Bryant Park e sede del Gippsland Car Club & # x2013; accolto da un sole splendente e da una pista asciutta. Sorprendente, ma davvero molto gradito.

Per avere un'idea migliore di entrambe le auto, ci dirigiamo verso alcuni giri di ricognizione non a tempo, prima di cambiare marcia per alcuni giri laterali non a tempo.

È divertente, non importa quante volte riesco a guidare una BRZ o 86, sono sempre impressionato da quanto sia super coinvolgente e coinvolgente la macchina immediatamente è & # x2013; dal secondo si gira la chiave (86 GT) o si preme il pulsante di avviamento del motore (BRZ).

In secondo luogo, sono sempre in soggezione di quanto follemente lo sterzo sia buono in queste auto.

Seriamente, senza ombra di dubbio, il sistema di pignone e cremagliera servoassistito elettrico utilizzato nella BRZ e 86 è ancora uno dei migliori in circolazione. Ponderazione, bilanciamento, feedback, accuratezza, è tutto lì, e tutto va a gonfie vele.







Anche la risposta dell'acceleratore è immediata & # x2013; acceso o spento & # x2013; ricordandoti rapidamente i giorni di halcyon dei motori ad aspirazione naturale, prima comparabilmente & # x2018; ritardato & # x2019; le unità turbocompresse erano di gran moda.

Anche giocare con tre pedali è qualcosa da celebrare nella BRZ e nella 86, con tutti e tre i pedali perfettamente posizionati per i cambi di tallone e punta del fucile.

E sebbene la frizione in entrambe le auto sia abbastanza leggera e leggera per la sensazione, con un alto punto di presa che richiede un po 'di tempo per abituarsi, i tiri del cambio sono ben abbinati alla corsa del pedale della frizione, rendendo l'intero processo di cambio manuale delle marce abbastanza facile da padroneggiare .

Un compromesso più che ragionevole e altamente vivibile tra comfort quotidiano e capacità e potenza completamente dinamiche, l'equilibrio di guida e maneggevolezza di BRZ / 86 & # x2019; è encomiabile e misurato con precisione.

Né l'auto ama particolarmente il vagabondaggio su una strada sconnessa o piena di binari del tram, tuttavia, né una macchina da pista è rigida o inutilmente ferma.

Aumentando il ritmo e aumentando gli angoli, diventa presto evidente che, quando si tratta di grip, le gomme Michelin BRZ non sono una partita per la 86 '# Y2019 s Yokohamas.

Scorrendo le due auto da una parte all'altra, scopriamo che, anche se puoi praticamente lanciare l'86 in giro a piacimento, entra nella stessa curva a una velocità simile nella BRZ, e la Subaru semplicemente sottosterza, è & # x2019; s front-end che protestava audacemente mentre si spingeva largamente.







Inizia una slitta a ruota posteriore in un certo punto della 86, e le gomme Yokohama della Toyota interrompono la trazione più progressivamente rispetto alle Michelins della Subaru, il che significa che hai un maggiore controllo della vettura, della slitta e dell'angolo, rispetto a BRZ più scattante e meno prevedibile.

Un maggiore controllo, una maggiore prevedibilità e una maggiore coerenza non solo portano a un'azione laterale più fluida, ma aiutano anche a rafforzare la fiducia più rapidamente, il che può quindi tradursi in una maggiore fiducia tra auto e conducente.

Passando ai nostri giri cronometrati, vengono apprese ulteriori lezioni.

Con il cronometro ora in esecuzione, registriamo due sessioni di due giri in ciascuna vettura, la Sessione Uno che inizia con la BRZ e termina con la 86, e la Sessione Due che corre al contrario & # x2013; a partire dall'86 e finendo con il BRZ.

i f digitare r

È interessante notare che scopriamo che mentre la Toyota ha una presa superiore sotto l'acceleratore e abbassa la potenza, diciamo che esce da una curva, la Subaru ha il vantaggio quando si tratta di presa laterale quando si spinge in curva & # x2013; quest'ultimo forse è il risultato dei Michelin più larghi della Subaru che giocano la loro parte contro la Yokohamas più stretta della Toyota.

Per essere chiari, non intendevamo che questo confronto divagasse in un test di mini pneumatici, ma come ogni pilota ti dirà, alla fine della giornata, indipendentemente dall'auto, le gomme spesso faranno la differenza. Anche loro?

Bene, in breve, sembrerebbe così.

Il tempo più veloce impostato nella Sessione Uno è stata la Toyota 86, con un 1: 07.90, appena leggermente più avanti del giro più veloce della Subaru BRZ di un 1: 07.93.







Nonostante abbia invertito l'ordine di marcia per la Sessione Due, la Toyota ha nuovamente battuto il tempo più veloce, con l'86 che ha fermato il cronometro in 1: 07.42 & # x2013; 0.25s più veloce del migliore di BRZ: 1: 07.67.

Ora, per essere onesti con entrambe le auto, alcuni fattori significativi devono essere considerati qui.

Il tuo veramente non è un pilota da corsa pagato & # x2013; solo un'accurata traccia hack & # x2013; quindi i tempi non sono necessariamente rappresentativi del potenziale di prestazione definitivo di ciascun veicolo. Ma è una guida ragionevole ed entrambe le auto sono state guidate in modo identico in condizioni identiche.

Inoltre, sebbene il BRZ abbia i freni più grandi delle due auto, pesa anche leggermente di più, quindi forse anche il peso, ha giocato un ruolo minore.

A parte le strette differenze di tempo sul giro, entrambe le auto si sono gestite in gran parte bene, sono state molto divertenti da guidare e si sono sentite comunicative e coinvolgenti l'una con l'altra.

Inoltre, chiunque crede che il BRZ / 86 abbia bisogno di un turbocompressore per renderlo & # x2018; slide-grado & # x2019 ;, deve prenderne uno per una guida corretta su una pista con controllo di stabilità disattivato (o anche in modalità Track per quella materia) ). Promettere.


Garanzia e assistenza







Il prezzo di acquisto è ovviamente una grande considerazione quando si decide se acquistare o meno una nuova auto, ma lo è anche il costo di proprietà e i costi di assistenza correnti.

Qui, le cose rimangono vicine, tuttavia esistono differenze chiave.

Coperto da una garanzia triennale / illimitata di chilometro e 12 mesi di assistenza stradale, gli intervalli di manutenzione raccomandati di Subaru BRZ sono ogni nove mesi o 15.000 km, con servizi programmati fissati a $ 224,55 per servizio per i primi tre anni o 60 mila chilometri. Ciò equivale a un totale di $ 898,20 in costi di manutenzione per i primi tre anni di proprietà (esclusi gli articoli di servizio aggiuntivi).

La Toyota 86 è inoltre coperta da una garanzia triennale di auto nuove, sebbene sia limitata a un massimo di 100.000 km e un equivalente di 12 mesi di assistenza stradale ti costerà $ 78 in più.

Abbinando la BRZ agli intervalli di manutenzione raccomandati di nove mesi / 15.000 km, i servizi programmati per gli 86 sono fissati a $ 180 per servizio per i primi tre anni o 60.000 km, per un totale di $ 720 in costi di manutenzione per i primi tre anni di proprietà (senza includere ulteriori articoli di servizio).

Quindi la Subaru offre una migliore garanzia e un maggiore supporto, ma la Toyota è più economica per l'assistenza. Un'altra chiamata ravvicinata quindi & # x2026;


VERDETTO

Comprensibilmente, quando la Subaru BRZ e la Toyota 86 sono entrate per la prima volta sul mercato australiano, non è stata una sorpresa che quasi tutti volessero uno & # x2013; a & # x2018; corretto & # x2019; Auto sportiva a due porte a trazione posteriore che era raggiungibile per un gran numero di persone.

Ora, tra cinque anni e con distrazioni come la Ford Mustang e la nuova Mazda MX-5 che si uniscono alla mischia, devi davvero desiderare una BRZ o una 86 per comprarne una.







Indipendentemente dal fatto che tu sia interessato, per impegnarti ad acquistare, devi essere il tipo di persona che favorisce il divertimento, l'intrattenimento e l'impegno rispetto a funzioni come il monitoraggio dei punti ciechi, i sensori di parcheggio posteriori, il controllo adattivo della velocità di crociera, autonomo frenata di emergenza (AEB) e le più recenti tecnologie di infotainment & # x2013; e persino uno stereo decente, a dire il vero.

Ma è proprio questa semplicità e & # x2018; basic-ness & # x2019; che rendono Subaru BRZ e Toyota 86 così attraenti e così avvincenti. E, considerando che condividono quei tratti in comune, è difficile scegliere un vincitore definitivo. Difficile, ma non impossibile.

Indipendentemente da quale scegliate, è importante sottolineare che, anche a distanza di cinque anni, questa auto sportiva a capitale misto relativamente economica offre nitidezza e risposta simili a quelle di Porsche, per i soldi della Corolla Toyota, e che è figo .

Facilmente ancora una delle auto più divertenti, divertenti e coinvolgenti sul mercato delle auto nuove, indipendentemente dal prezzo, la BRZ / 86 è un'auto che premia la buona guida e penalizza la cattiva guida, ma in senso positivo.

È un'auto che ti insegna a guidare meglio e ad essere un guidatore migliore. Incoraggia qualsiasi passione esistente per la guida e la migliora. E se ti piace guidare per tutti i motivi & # x2018; appassionati & # x2019; si dice che ami guidare & # x2013; portando ogni elemento il più vicino possibile alla perfezione che puoi girare dopo giro & # x2013; è più o meno ideale.







Inoltre, con gli aggiornamenti del lifting a bordo, le ultime versioni della Subaru BRZ e della Toyota 86 sono le migliori che una delle due auto sia mai stata.

Alla fine, per me, credo che ci siano due vincitori qui & # x2013; e quella non è solo una linea di cattivo gusto.

Ciò che intendo con ciò è che se un po 'più di attrezzatura e alcune altre funzioni soddisfano il tuo brief, la Subaru BRZ 2017 vince a mani basse. Per non troppi soldi in più, il BRZ entry-level rappresenta un bel trampolino di lancio tra la base 86 GT e la 86 GTS significativamente più cara.

Detto questo, la base 86 è forse l'esempio più non diluito, non filtrato e puro di un'auto sportiva a due porte in vendita oggi. E questo è il motivo per cui vince qui.

È il più economico dei due da acquistare, si è rivelato più veloce in pista ed era & # x2013; seppur frazionalmente & # x2013; più emozionante, affidabile e affidabile quando si va lateralmente.

Sono anche un uomo semplice, quindi compro una base 86, e spendo un po 'di soldi extra sulla BRZ su alcuni freni leggermente migliorati o forse su una gomma più appiccicosa. Ma hey, questo è solo io & # x2026;

Fai clic sulla scheda Foto per ulteriori immagini Subaru BRZ 2017 e Toyota 86 GT 2017 di Tom Fraser.

Diteci cosa ne pensate







Se decidessi tra una Subaru BRZ 2017 nuova di zecca o una Toyota 86 GT 2017 nuova di zecca, quale sceglieresti? E perché?

Looking for a deal on this car? Chat to us now




Lettura Successiva

Aston Martin One-77 numero 2